Difficoltà: bassa

Preparazione: 20 min + 24h di ammollo dei ceci

Cottura: 2h e 15 min

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di penne rigate
  • 200 g di ceci secchi
  • 3 zucchine scure
  • 1 g di bicarbonato di sodio a uso alimentare
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 spicchi d’aglio
  • 150 g di ricotta affumicata
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b

Preparazione

Disponete i ceci in un’ampia terrina con il bicarbonato e l’acqua necessaria a ricoprirli e lasciateli in ammollo per 24 ore.

Trascorso il tempo di ammollo, scolate i ceci, sciacquateli sotto l’acqua corrente e disponeteli in una casseruola con il rosmarino e 2 spicchi d’aglio lavati e non sbucciati; ricopriteli con abbondante acqua fredda e portate a ebollizione sul fuoco, a fiamma media. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura a fuoco lento per almeno 2 ore; al termine eliminate gli spicchi d’aglio e il rametto di rosmarino, regolate di sale e tenete da parte.

Nel frattempo, spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele prima a fettine e poi a bastoncini sottili; sbucciate l’aglio rimasto, tritatelo finemente e fatelo rosolare a fuoco basso per 1 minuto in un’ampia padella antiaderente con l’olio. Aggiungete le zucchine, alzate la fiamma e fate saltare per 4-5 minuti, unendo poca acqua, in modo che le zucchine risultino dorate, ma croccanti; spegnete il fuoco e unite i ceci.

Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, aggiungete il sale necessario (circa 12 g per ogni litro d’acqua) e fate riprendere l’ebollizione; tuffatevi le penne e cuocete per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio e scolandole quando risultano cotte al dente.

Trasferitele nella padella con il condimento, fate insaporire per 1 minuto, mescolando delicatamente e unendo 2 cucchiai dell’acqua di cottura della pasta, poi suddividete nei piatti individuali. Completate con la ricotta grattugiata e servite subito.