Difficoltà: bassa

Preparazione: 30 min + 1h di riposo della pasta frolla

Cottura: 35 min

Ingredienti per 6-8 persone

Per la pasta frolla vegana

  • 200 g di farina 1
  • 300 g di farina di farro
  • 160 g di zucchero di canna grezzo
  • 1.6 di di olio di semi di girasole
  • ½ cucchiaino di cremor tartaro
  • la scorza di mezzo limone
  • 250 g di marmellata di fragole

Preparazione

Preparate la pasta frolla: mescolate in una terrina le due farine. lo zucchero, il cremor tartaro e la scorza di limone grattugiata finemente, quindi cominciate a lavorare l’impasto versando a poco a poco l’olio e circa 1 di di acqua fredda, sino a ottenere un composto sodo e liscio. Formate una palla, avvolgetela in pellicola trasparente e trasferitela in frigorifero per almeno 1 ora.

Preriscaldate il forno a 180 °C. Prelevate la pasta frolla dal frigorifero e, finché è ancora fredda, stendetene

¡ 2/3 con l’aiuto due fogli di carta da forno, formando un disco di circa 4 mm di spessore. Disponetelo uniformemente sulla base di una tortiera di circa

25 cm di diametro foderata di carta da forno, facendolo ben aderire allo stampo. Stendete la pasta frolla rimanente e ricavatene delle strisce regolari di circa 2 cm di larghezza con una rotella tagliapasta.

Distribuite la marmellata di fragole sulla base della crostata, completate con le strisce disposte a grata e infornate per circa 35 minuti, prestando attenzione alla cottura. Quando sarà uniformemente dorata, sfornate la crostata, lasciatela intiepidire e servite